I prossimi impegni: settembre e ottobre

Un breve riepilogo degli appuntamenti esterni (non sono ovviamente indicate né le numerose riunioni di ricerca, di lavoro e formazione, né le numerose attività di back office a meno che siano momenti pubblici).

Domattina, a Perugia, Consiglio di Dipartimento FISSUF (qui) poi sarò ad Ammeto Marsciano per iniziare un progetto di formazione e intervento su lettura e orientamento narrativo. Il progetto è realizzato dall’Associazione Pratika per la Direzione Didattica di Marsciano. Link al sito della scuola qui. 

Lunedì 10 settembre,a Perugia, selezione per la borsa di ricerca collegata al progetto NoOut3.

Martedì 11 settembre il primo evento di formazione, presso l’Istituto Comprensivo IV Novembre di NoOut 3 (progetto dell’Associazione Pratika), rivolto agli insegnanti delle scuole aretine. Si parlerà di didattica e lettura.

Mercoledì 12 settembre, a Perugia, sessione supplementare di esami per gli iscritti ai 24 CFU pre-FIT. Nel pomeriggio formazione sulla didattica per competenze a Città di Castello, precisamente all’ IIS Polo Tecnico Franchetti-Salviani.

Giovedì 12 parteciperò alla Conferenza Educativa di Zona della Valdichiana aretina, a Camicia, e, nel pomeriggio, alla Conferenza Educativa di Zona della Valdelsa senese, a Poggibonsi.

Il 17 e il 24 settembre a Roma per Fondimpresa (poi il 04 ottobre).

Il giorno 19 esami, a Perugia, per i corsi ordinari e il pomeriggio di nuovo a Città di Castello per la formazione sulle competenze dove sarò anche l’08 ottobre.

Il giorno 28 settembre alle 17,30 presso l’oratorio di Santa Cecilia nell’ambito di SHARPER, la notte dei ricercatori, presenterò un seminario sulla lettura con anticipazione del volume “Leggimi ancora. Lettura ad alta voce e Life skill” al link si trovano già indicazioni anche relativamente al Convegno che si terrà il giorno 20 ottobre, a Firenze, nell’ambito di DIDACTA e che avrà lo stesso titolo del volume. Per info e iscrizioni qui.

Il 29 e 30 settembre sarò a Livorno per il seminario nazionale LaAV, qui il programma.

Il 02 ottobre inizieranno le lezioni dei miei corsi ordinari presso il Dipartimento FISSUF (Università degli Studi di Perugia). Le lezioni si svolgeranno il martedì e mercoledì.

Il 05 e 06 ottobre interverrò al Convegno Pensieri Circolari, a Biella. Il titolo di questa edizione è: Narrazioni che disegnano mondi. Vivere la complessità, fare la differenza. Qui puoi scaricare il programma e le info.

Il 18 e 19 ottobre sarò al Convegno SIPED di Bari.

Il 20 ottobre ci sarà il convegno LEGGIMI ANCORA. LETTURA AD ALTA VOCE E LIFE SKILL che è un momento fondamentale per l’attività di ricerca di quest’anno. Tutti invitati. Qui tutte le info.

Il 25 e 26 ottobre, a Salerno, sarò al convegno SIRD.

Il 29, 30 e 31 ottobre sarò a Napoli per il I Convegno Mondiale della Trasformazione Educativa come relatore invitato.

 

 

 

Annunci
Pubblicato in Comunicazioni | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Sospensione estiva ricevimento

Carissimi studenti Unipg.

Mercoledì prossimo (18 luglio) il ricevimento è anticipato alle ore 09,00 (fino alle 10,30) per un impegno successivo. Chi non potesse in quell’orario può trovarmi in Dipartimento anche lunedì e martedì pomeriggio (con un po’ di pazienza), impegnato in commissioni di tesi (come anche mercoledì pomeriggio). Meglio, comunque, prendere appuntamento con una mail.

Dal 25 luglio il ricevimento è sospeso per la pausa estiva e riprenderà con il nuovo anno accademico.

Da fine luglio al 20 di agosto anche i messaggi di posta elettronica potrebbero ricevere risposte molto in ritardo. I laureandi ci contattino prima o subito dopo il periodo indicato.

Buone vacanze a chi le fa.

Pubblicato in Comunicazioni, Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Master in “Organizzazione e gestione delle istituzioni scolastiche in contesti multiculturali”

Oggi è in svolgimento, presso l’ITC Capitini, a Perugia, il seminario introduttivo alla fase di ricerca azione del Master “Organizzazione e gestione delle istituzioni scolastiche in contesti multiculturali”. Dopo le introduzioni della direttrice del Master, prof.ssa Alessia Bartolini, e del Dirigente Silvio Improta, nostro ospite e, infine, della dott.ssa Neglia in rappresentanza dell’USR, ha introdotto i lavori la prof.ssa Floriana Falcinelli con una riflessione operativa sulla ricerca azione (ribadendo le caratteristiche essenziali e identificando poi le fasi principali della ricerca azione stessa). Un intervento del prof. Federico Batini ha sottolineato l’importanza del coinvolgimento degli studenti già dalla fase di identificazione del problema, facendo riferimento all’approccio student’s voice.

Ecco qui un materiale che introduce all’approccio student’s voice.

Introduzione student’s voice

I lavori proseguiranno nel pomeriggio con un seminario che incrocia i seminari nazionali del gruppo “Crespi” e focalizzandosi sulla ricerca formazione con interventi di Cristiano Corsini (Università di Chieti) e Federico Batini (Università di Perugia).

Scarica un percorso già sperimentato sull’approccio student voice, contenuto nel volume “C’era una volta un pezzo di legno“, Franco Angeli, volume open access, scaricabile gratuitamente: clicca qui.

Altro percorso open access (edito da Giunti) “Da studenti a ricercatori” di F. Batini, M. Evangelista: clicca qui.

 

Pubblicato in TFA e altri percorsi (materiali) | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Lettura e dispersione: volume open access

Lettura e dispersione costituiscono, in modi diversi, due punti cruciali della realtà scolastica e della ricerca educativa.
La dispersione scolastica è un’emergenza sociale, il cui contrasto è reso più complesso anche dalle differenti modalità di contabilizzazione e dai differenti target presi in considerazione. Per comprendere a fondo la dispersione occorre ascoltare il punto di vista di tutti gli attori coinvolti; per affrontarla con approccio preventivo occorre agire in ottica sistemica, attribuendo un ruolo centrale all’esperienza scolastica e al ruolo fondamentale che i docenti ricoprono nell’attività di prevenzione della dispersione, attraverso le loro pratiche didattiche, valutative e relazionali. La lettura si configura, in questo senso, come una pratica capace di esercitare una funzione rilevante di supporto al successo formativo e all’empowerment dei soggetti.
Nel libro vengono evidenziati i molteplici effetti cognitivi ed emotivi della lettura e, più in generale, le diverse modalità in grado di prevenire e contrastare la dispersione scolastica. Il volume riveste dunque un doppio interesse: da un lato, aiutare la comprensione della dispersione scolastica e la percezione che se ne ha sul campo; dall’altro, individuare interventi di prevenzione e recupero efficaci, con particolare attenzione alla lettura ad alta voce e all’orientamento narrativo.

Scarica il volume gratuitamente: clicca qui per scaricare.

Il volume è a cura di Irene Scierri, Marco Bartolucci, Rosario Salvato

Contributi di: Laura Arcangeli, Roberta Balloni, Marco Bartolucci, Federico Batini, Cecilia Bini, Cristiano Corsini, Mina De Santis, Ylenia Di Vito, Floriana Falcinelli, Giovanna Farinelli, Leonardo Fasi, Christian C. Kjeldsen, Laura Lana, Annalisa Morganti, Elisa Morini, Mariangela Nitti, Agnese Rosati, Rosario Salvato, Moira Sannipoli, Irene D.M. Scierri, Alessandra Sisto, Adriana Timpone.

 

Pubblicato in Comunicazioni, Ricerca (materiali) | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Protetto: Incontro a Massa Marittima sui compiti di realtà/attività autentiche

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Pubblicato in TFA e altri percorsi (materiali) | Contrassegnato , , , , , ,

Protetto: Dopo gli incontri a Copertino del 23 e 24 marzo 2018

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Pubblicato in TFA e altri percorsi (materiali) | Contrassegnato , , , ,

La grande storia dell’orientamento: il futuro siamo noi

Dopo tanti anni l’orientamento narrativo, nato proprio ad Arezzo nel 1997-99, torna dopo un lungo periodo di assenza e dopo essere diventato uno dei metodi di orientamento più accreditati (fino ad essere indicato tra le metodologie consigliate in Bandi Ministeriali e internazionali). L’Associazione Pratika ONLUS insieme a una rete di Istituti di Istruzione secondaria ha realizzato un progetto nelle scuole della Provincia di Arezzo mediante un finanziamento dal MIUR nell’ambito delle attività progettuali ai sensi dell’art 12 comma 1 del DM n°663 del 1 settembre 2016 “Piano Nazionale Orientamento Scolastico”.

L’istituto capofila del progetto (che si è svolto da ottobre 2017 a marzo 2018) è stato l’Istituto Comprensivo “G. Garibaldi” di Capolona (AR), le scuole coinvolte oltre all’istituto capofila: Istituto Comprensivo “Martiri di Civitella” – Civitella in Val di Chiana (AR), Istituto Comprensivo “G. Vasari” – Arezzo, Istituto Comprensivo “IV Novembre” – Arezzo, Istituto Comprensivo “Piero della Francesca” – Arezzo, ITIS “G. Galilei” – Arezzo.

Per proseguire la lettura, per il programma e tutte le notizie, clicca qui.

Il convegno è accreditato al MIUR.

L’articolo su Arezzo Notizie: clicca qui.

Evento su Facebook: clicca qui.

Pubblicato in Comunicazioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento