Comunicazione per allievi di Metodologia della ricerca… (11 ottobre)

Salve a tutti,
viste le molteplici richieste pervenutemi provo a fornire qualche elemento in più per il ns. lavoro durante il percorso riepilogandone le tappe principali, ma anche avvertendo che potrebbero esserci alcune piccole modifiche durante il percorso. Ecco le tappe principali (anche gli studenti lavoratori possono seguire a distanza le medesime tappe):
1) Già consegnate: microinterviste sulla lettura + recensione o commento o invito alla lettura per romanzo “La Bestia”;
2) Entro il 17 ottobre: aver terminato una prima lettura del numero 20 (monografico dedicato al tema della lettura) della rivista Lifelong Lifewide Learning, disponibile on line dal 13 ottobre. L’accesso alla rivista on line è gratuito all’indirizzo rivista.edaforum.it. Di questo numero occorre preparare, a gruppi di 4/5 persone, un commento strutturato (i migliori saranno pubblicati dalla Rivista stessa).
3) Entro il 24 ottobre: aver terminato la lettura di altro numero cartaceo di Lifelong Lifewide Learning che sarà comunicato lunedì a lezione (il 15 ottobre) e che sarà disponibile in almeno una libreria del centro di Perugia dal giorno successivo e partecipare ad una discussione in aula sul numero stesso (la data della discussione sarà decisa secondo le esigenze didattiche).
4) Entro il 31 ottobre: aver identificato e comunicato un argomento del manuale “Appunti di ricerca educativa” e, in gruppo di 4/5 persone (non più), presentare due micro-approfondimenti in aula della durata massima di 15 minuti in cui sia evidente il contributo di tutti i componenti del gruppo (la forma scelta di presentazione è libera, qualsiasi idea creativa sarà apprezzata). In alternativa si può girare un breve video del proprio intervento che sarà caricato qui nel blog per restare a disposizione di tutti. Sarebbe opportuno, comunque, che qualcuno si dedicasse a riprendere in aula queste micro-lezioni che si terranno a novembre (anche il lavoro di ripresa e predispozione dei file video sarà valutato). Entro la scadenza del 31 ogni gruppo deve presentare l’indice dettagliato del proprio progetto di lezione in cui preciserà modi e forme dello stesso oltre ai due argomenti prescelti (e la motivazione per cui sono stati scelti). Nel progetto saranno precisati anche i ruoli di ciascun componente del gruppo.
5) Entro il 07 novembre dovrà essere consegnata una presentazione e recensione del volume “Comprendere la differenza” (Armando) o, in alternativa, del volume “L’identità sessuale a scuola” (Liguori). Tale recensione, che dovrà essere fatta singolarmente potrà essere realizzata anche attraverso un video (video recensione) o un file audio (audiorecensione).
5) Entro il 14 novembre consegnare un progetto di lezione tratto del volume “Storie, futuro e controllo” o dal volume “Storie che crescono” (il progetto potrà essere costituito da una lezione completa di contenuti in un file word, da una presentazione completa in power point, da un video o da altre forme creative scelte e concordate preventivamente, a lezione, con il docente). La lezione non verrà svolta dunque il progetto dovrà essere esaustivo e completo.
6) Entro il 21 novembre, ripresa delle proprie cinque micro-interviste, nuovo contatto con le persone intervistate e trasformazione in un’intervista vera e propria, trascrizione dattiloscritte delle stesse e piccola analisi (categorie ex post).
7) Entro il 19 dicembre: consegnare recensione e presentazione del volume di ricerca: Ho scelto (attualmente in stampa) se già disponibile, altrimenti sarà consigliato altro volume. Sarà fornita eventuale indicazione per collocazione direttamente on line della propria recensione e presentazione.
8) Prove volontarie (per incrementare la propria valutazione da svolgere preferibilmente entro la fine del corso o comunque entro il 19 dicembre):
a) partecipazione ad almeno un evento tra quelli consigliati-indicati dal docente (nel blog o in aula) con relativa scheda di sintesi e valutazione dello stesso (il primo evento è sabato 13 ottobre il seminario nazionale LaAV già presentato sul blog);
b) recensione su altro numero di Lifelong Lifewide Learning scelto tra quelli disponibili on line;
c) stesura di quadro teorico sulla lettura;
d) stesura di questionario sulla lettura e somministrazione dello stesso a un campione individuato (in accordo e collaborazione con chi fa un quadro teorico) con relativa organizzazione dei dati in una matrice e piccolo commento agli stessi;
e) altre attività utili allo svolgimento del corso (concordate con il docente) o altre attività di ricerca.
Nota bene: in caso di interesse per tesi su tematiche legate alla lettura o simili i lavori prodotti durante il corso potranno costituire la base per la propria tesi.
Buon lavoro
Federico Batini

Le valutazioni di tutto ciò che ho ricevuto (non guardate le medie). Chi non ha consegnato la discussione scritta può evitare di farlo (la prova n.3). Non guardate le medie finali se non ci sono tutti i voti inseriti.

Valutazioni Metodologia

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicazioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Comunicazione per allievi di Metodologia della ricerca… (11 ottobre)

  1. lapenna maria teresa ha detto:

    prof, per la scadenza del 14 novembre dove è possibile usare la presentazione in power point, ha indicazioni da dare sul numero di slide?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...