La proposta di ricerca (selezione)

Carissimi,

come promesso (e in risposta ad alcune sollecitazioni ricevute) vi formulo la mia proposta per una ricerca da svolgere assieme a un gruppo selezionato di voi. Le condizioni di esercizio sono le seguenti: la ricerca riguarderà tre aree tematiche (lettura, competenze, identità sessuale). Per ogni area, e non nello stesso tempo, verrà selezionato un gruppo. Nella propria candidatura occorre indicare, in ordine di interesse, su quale area tematica ciascuno vorrebbe lavorare. Si può indicare anche l’interesse per più di un’area tematica specificando se si intende candidarsi a una sola o a più aree. Il lavoro avrà la durata di alcuni mesi con appuntamenti di confronto e momenti di lavoro individuale e a piccoli gruppi. Il lavoro si concluderà con un momento residenziale di lavoro collettivo. L’occasione di formazione attraverso la pratica è completamente gratuita. Viene richiesto di candidarsi soltanto a coloro che sono disposti ad impegnarsi seriamente e sono fortemente interessati (astenersi se incerti, poco interessati, se si vuole solo capire meglio, se non si ha tempo da dedicare a questa attività). Ciascuno di coloro che si candideranno dovrà indicare eventuali limiti alla propria disponibilità, le proprie motivazioni e le competenze specifiche che verranno messe a disposizione del gruppo (cosa sapete fare? come può esserci utile? vi candidate per qualche ruolo particolare?). Per candidarsi si può usare il form sotto. Si ricorda che sono obbligatori: nome, cognome, mail e telefono, area (o aree) di ricerca che interessano, motivazioni, competenze che si mettono a disposizione, eventuali vincoli. Domande e richieste di chiarimento dovranno essere inviate usando questo blog tramite la funzione “commenta” in modo che le specificazioni possano essere di aiuto a tutti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicazioni e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a La proposta di ricerca (selezione)

  1. Professore le è arrivata la mia richiesta di partecipazione alla selezione? perché non la ritrovo,

  2. simona ceccobelli ha detto:

    proff., ma ci sono limiti di età? e dobbiamo avere delle competenze specifiche per partecipare a questa proposta? Simona Cecobelli

  3. Pingback: La proposta di ricerca (selezione) | Federico Batini

  4. giulia romano ha detto:

    Gentile professore,
    posso chiederle quanti incontri si faranno e con che cadenza? Il progetto mi interessa moltissimo ,ma, dato che sto lavorando e studiando contemporaneamente, prima di inviare la domanda, voglio essere certa di avere il tempo per dedicarmi in maniera seria e continua alla ricerca in questione.

    Grazie

    Giulia

    • federicobatini ha detto:

      Giulia.. sarei un mago se fossi in grado di rispondere a questa domanda… se non abbiamo ancora costruito la ricerca non sappiamo … quanti incontri saranno necessari, quanto lavoro sul campo e con quale cadenza… mi spiace. Sicuramente non sarà un impegno lieve lieve… ma come ho avuto modo di dire, può costituire materiale di base per la propria tesi, saluti cari.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...