L’annosa questione delle valutazioni: 10 chiarimenti

Carissimi,

come era prevedibile… l’inserimento delle valutazioni ha comportato la frantumazione del record di accessi al blog nel giro di un’ora… mai visto un simile affollamento… mi è arrivato persino un messaggio da wordpress che chiedeva se c’era un attacco di spam 😉

So per certo, per le mail ricevute e per un nervosismo letto anche altrove, che le valutazioni hanno creato (tranne che per la laurea specialistica che ringrazio di cuore, … da loro ho ricevuto solo delle mail bellissime) un po’ di confusione… e allora provo a fornire alcune spiegazioni, ribadendo che sono, complessivamente, orgoglioso e contento di voi. Alcuni sono rimasti soddisfatti, altri no… credo sia normale su 260 persone circa complessive (per i tre corsi che ho tenuto):

  1. le valutazioni non sono definitive, l’ho scritto ma pare che molti siano andati a vedere la propria media e siano rimasti male… come potete pensare che la media sia quella definitiva se mancano ancora le prove? Non è possibile calcolarla nemmeno facendo ipotesi sulla votazione delle prove mancanti in quanto, come ho scritto, devo ancora inserire delle ponderazioni delle medie stesse in ragione della natura differente delle prove;
  2. molti mi scrivono dicendo che una prova l’avevano mandata e non c’è: in un paio di casi era colpa mia (due prove su 2.000 e oltre, per oltre 16.000 pagine da corregge… qualcosa può scappare? mi scuso con chi si è trovato in questa situazione, mi dispiace, davvero), in altri si trattava di file per i quali sto cercando i programmi giusti per poterli leggere (ma sono pochissimi) e in altri casi ancora la mail non mi era mai giunta. Se volete avere certezza anziché chiedere una riposta ad ogni mail provate a inserire la conferma di lettura… se vi torna la prova è correttamente arrivata a destinazione;
  3.  alcuni sono indietro con le prove e dunque se vanno a vedere la valutazione vedono numeri assurdi, perché il divisore è uguale per tutti… non vi preoccupate, alla fine tornerà tutto;
  4. ribadisco che i tempi per la consegna delle ultime prove sono questi: più possibile in questi giorni e l’ultima prova che consegnate entro e non oltre l’11 dicembre (ma proprio come termine ultimo) in quanto il 18 avrete le valutazioni finali e io debbo essere in grado di correggerle in tempo per quel giorno;
  5. capisco il malumore di qualcuno e la sua insofferenza nel trovarsi con molte cose da fare e altre materie importanti da seguire (stimo tutte le discipline ugualmente importanti), ma credo di essere stato piuttosto chiaro: era possibile anche fare l’esame in forma tradizionale… avevo chiarito che farlo con le prove durante il percorso sarebbe stato impegnativo ma vi avrebbe consentito di terminare le lezioni a novembre (come in effetti è stato, il 18 dicembre abbiamo soltanto la giornata di valutazione) e avere a dicembre la valutazione finale del percorso;
  6. rispetto a chi ha domande specifiche sulle singole prove sono disponibile a fornire risposte, tutte le risposte di cui avete bisogno, certo… se la domanda viene fatta nel blog si consente a tutti i colleghi di leggere la risposta e dunque di evitare ad altri di ripetere cento volte la stessa domanda… ;
  7.  FLFL per chi l’aveva nel programma aveva questo senso: fare un’autovalutazione rispetto alle vostre competenze di base (fondamentali rispetto a qualsiasi professione); chiarire quali sono i nuovi obiettivi dei sistemi di istruzione (idem); far conoscere una modalità didattica che ritengo innovativa ed esportabile a diversi settori; aiutare a compiere un’autoanalisi complessiva (chiaramente per chi l’ha fatto con completezza e serietà). Mi spiace se per qualcuno ha rappresentato un compito odioso, un qualcosa da fare a lezione (abbiamo visto tutto il fiorire tra i banchi dei libri rossi ;-)), un qualcosa di cui cercare le soluzioni da altri…, ma alla fine credo che il giovamento di chi l’ha interpretato così sia stato minore che per gli altri;
  8. le interviste complete: cerco di ripeterlo… le interviste finali non sono uguali a quelle iniziali, quelle erano semplici abbozzi, diciamo dei pretest. Le interviste finali debbono essere di circa 45 minuti (fino a un’ora), essere completamente sbobinate e trascritte, avere un’analisi delle categorie ex post e/o analisi delle occorrenze + vostro commento finale. Si possono fare in gruppo ma il numero si moltiplica per il numero dei partecipanti al gruppo stesso;
  9. la collocazione nascosta delle valutazioni è stata fatta con la finalità precisa di mostrare le valutazioni solo agli interessati, non per far fare a qualcuno un percorso a ostacoli;
  10. Grazie a tutti coloro che hanno mantenuto equilibrio e serenità… è chiaro che le mie valutazioni, come quelle di tutti, sono fallibili, ma è altrettanto chiaro che seppure la valutazione sia oggetto di soddisfazione o insoddisfazione rispetto al lavoro svolto, il guadagno di questo percorso non sta nella valutazione. Conto di aver fornito indicazioni chiare, so che alcune cose sono state definite via via, ma anche per vostre esigenze… o per motivi che non dipendono da voi né da me (vicenda relativa al testo “Ho scelto”, ad esempio). Per evitare di dover postare ovunque e mandare mail ad alcuni chiedendo di avvertire gli altri.. ho già suggerito di iscriversi al blog per ricevere notifiche mail quando il blog viene aggiornato, l’hanno fatto in pochi, nessun problema per me… non voglio certo forzarvi ad iscrivervi, era solo per comodità…

Infine sono disponibile a ogni chiarimento, vi confermo ancora che per me stare con voi è stata una bellissima esperienza… nonostante qualche impasse e che la mia intenzione (non è detto che sia un’intenzione … andata a buon fine) era quello di offrirvi qualcosa in più di un semplice corso… penso sia chiaro a molti che un corso tradizionale avrebbe comportato molto, molto, molto, molto lavoro in meno anche da parte mia. Confido che chi non ha ancora chiari i propri guadagni di apprendimento… li avrà chiari successivamente, se non sarà così mi dispiace, vorrà dire che non sarò riuscito nelle mie intenzioni. Se vi è possibile fare domande e richieste di chiarimento nel blog le vostre domande e richieste saranno utili a tutti i colleghi. Grazie ancora e scusate per la precisazione, ne sentivo il bisogno dopo tutte le mail (alle quali, tuttavia, sto rispondendo singolarmente). Ringrazio moltissimo chi mi ha scritto personalmente per esprimere ciò che ha trovato in questo corso, anche chi ha fatto delle critiche (si impara sempre se sono fatte in modo costruttivo), e chi l’ha voluto fare, pubblicamente, nel blog o su facebook.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicazioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a L’annosa questione delle valutazioni: 10 chiarimenti

  1. Galasso Deborah ha detto:

    Professore credo non le arrivino le mie mail, gliene ho mandate due, una ieri e una oggi, con un lavoro allegato, con avviso di lettura e non ho ricevuto indietro niente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...