Il mio regalo sei tu (di Sarah Spinazzola)

aaaailmioregalo “E poi rido come una bambina. Vorrei essere abbracciata. Stretta forte. Essere fondamentale. Essere il dettaglio che rende tutta la vita una cosa speciale.”

Provate a pensare di attendere l’incontro con vostro padre per tanti anni, praticamente per tutta la vita fino alla maggiore età… immaginate che poi, all’improvviso, nel momento delle scelte, quando si deve per esempio ipotizzare quale strada seguire, il destino o chi per lui provochi un incontro… e immaginate adesso che quell’incontro non vada esattamente come avete sperato e che la situazione si complichi sempre di più, sino a spingervi a fare i conti con tutto il vostro passato e con la vostra identità. Questa, in poche parole, la trama di un romanzo edito da pochissimi mesi da Marcos Y Marcos. Autrice è Sarah Spinazzola al suo romanzo d’esordio.

La casa editrice la presenta così: Sarah Spinazzola è nata a Milano nel 1983. Da piccola aveva le idee molto chiare; verso i dieci anni le idee si sono confuse un poco, lei ha cominciato a vestirsi di nero ed è diventata timida. Poi ha scoperto che la timidezza non serve e, tra nebbie, misteri e improvvisi colpi di scena ha ricostruito la mappa della sua famiglia variegata. Così ha potuto stabilire, come nelle migliori mappe: Io ora sono qui. Sono qui, e voglio scrivere. E per poter scrivere davvero, ha letto, provato, chiesto, telefonato, imparato, ricevuto dei no, poi dei sì, e finalmente ha pubblicato racconti nell’antologia Scontrini. Racconti in forma d’acquisto (Dalai editore), e nell’«Accalappiacani», settemestrale di letteratura comparata al nulla (edito da Derive e Approdi).

Il libro si trova, scontato per i lettori di questo blog, alla Libreria Universitaria Leggere, di Arezzo.

Questa voce è stata pubblicata in Sto leggendo e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...