Eurostat boccia l’Italia: aumenta l’abbandono scolastico, laureati e diplomati sono pochi

Mentre l’Europa continua a insistere sulla lotta all’abbandono scolastico come tassello fondamentale per gli obiettivi di Europa 2020, l’Italia non regge il passo. L’abbandono scolastico pare inarrestabile, mentre quasi tutti i paesi arginano e limitano il problema, portando la media europea a 12,8% (con l’obiettivo di farla scendere sotto il 10% a breve) l’Italia segna un deludente 17,6%.

Pessime le performance anche per percentuale di:

  • diplomati: solo il 21,7% per l’Italia, contro una media europea del 35,8%
  • laureati:  solo il 20,3% (di chi comincia l’Università) contro una media del 36%.

Qualcuno ha ancora il coraggio di pensare che l’istruzione e la formazione non siano una priorità?

L’articolo su Università.it

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in TFA e altri percorsi (materiali) e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...