Il cerchio dei tre fratelli, di Roberto Denti

aaacerchio   Cesare, italiano, Aziz, arabo, e Tsushima, giapponese, tre fratelli adottivi raccontano ognuno una fiaba della propria tradizione e spiegano come si scrive nella loro terra di origine. Vogliono cercare una lingua che possa esprimere, in modo comune, il legame fortissimo e speciale che li unisce e li tiene insieme…: questa lingua non esiste, ma ci si può fermare di fronte a un problema come questo? Non di certo i nostri tre eroi che decidono di inventare una lingua tutta loro.

Di Roberto Denti, recentemente scomparso, abbiamo già segnalato e invitato alla lettura di:

– Cappuccetto Oca: clicca qui per vedere

– I bambini leggono: clicca qui per vedere

– Quattro storie quasi vere: clicca qui per vedere

Questa voce è stata pubblicata in Sto leggendo e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...