II Ciclo corso di formazione per la specializzazione come insegnanti di sostegno: introduzione alla metacognizione

Carissimi,

venerdì si è svolta, con il secondo ciclo (scuola secondaria di secondo grado), la prima lezione (o forse meglio sarebbe dire la prima sessione di lavoro) del corso per insegnanti di sostegno dell’Università di Perugia.

Abbiamo adottato uno schema di attività per poter “guadagnare” sia dal processo che dal contenuto, riuscendo a terminare la prima fase… anche se ci siamo confrontati anche su altri temi cruciali per la scuola. In relazione ai temi relativi alla formazione insegnanti, al futuro della scuola, a come interpretare il ruolo professionale e al disegno della scuola del futuro, vi rimando a un articolo uscito oggi su La Ricerca (Loescher). L’articolo si può leggere cliccando qui: LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO.

Le fasi che abbiamo seguito nel nostro lavoro sono invece:

– attività ingenua: dare una propria definizione di metacognizione, come se stessimo cercando di spiegarla ai nostri alunni e ipotizzare alcune azioni didattiche in grado di dare un contributo in termini di sviluppo metacognitivo;

– abbiamo socializzato le nostre produzioni (cinque su oltre 50 presenti) e le abbiamo commentate, cercando di valorizzare il positivo contenuto in ognuna e dunque imparando reciprocamente;

– dopo la socializzazione e l’evidenziazione del positivo siamo passati alla fase dell’integrazione, in cui il docente o facilitatore completa con tutto ciò che non è stato detto circa l’argomento trattato, riorganizza quanto detto, ne richiama i punti essenziali…

Una sintesi del lavoro fatto e delle informazioni fornite la si trova cliccando qui per scaricare la presentazione METACOGNIZIONE II ciclo Corso Sostegno

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I vostri lavori e le vostre recensioni, TFA e altri percorsi (materiali) e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a II Ciclo corso di formazione per la specializzazione come insegnanti di sostegno: introduzione alla metacognizione

  1. Pingback: Montesilvano: il laboratorio del 19 febbraio 2016 | Federico Batini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...