Premio Città dell’Autobiografia per tesi e ricerche

Un premio dedicato a giovani ricercatori, di età inferiore ai 45 anni, che hanno dedicato i loro studi alla narrazione di sé e della memoria.

E’ possibile partecipare con tesi magistrali e di dottorato, ricerche non pubblicate, saggi e testi, questi ultimi pubblicati dopo il 2009.

Verranno selezionati dieci finalisti che avranno la possibilità di presentare brevemente il loro lavoro durante la premiazione che avverrà ad Anghiari, venerdì 4 Settembre 2015, alle ore 16 nell’ambito del Festival dell’Autobiografia.

Il Premio, proposto nell’ambito del Festival dell’Autobiografia, è promosso e organizzato dall’Associazione Culturale Libera Università dell’Autobiografia, che fin dalla sua nascita, avvenuta nel 1998, si avvale della collaborazione scientifica di alcuni tra i più importanti studiosi di autobiografia, narratologia, memorialistica. La Commissione di valutazione, presieduta da Duccio Demetrio, è formata da Federico Batini (Università degli Studi di Perugia), Caterina Benelli (Università degli studi di Messina), Benedetta Centovalli, Antonio Damasco (Rete Italiana di Cultura popolare), Nicola Maranesi (Fondazione Archivio Diaristico Nazionale), Giuliana Nuvoli (Università degli Studi di Milano), Maura Striano (Università degli Studi di Napoli “Federico II”).

 E’ possibile iscriversi compilando il form online, seguendo le indicazioni sul sito www.lua.it. (Dovrà comunque esserne restituita copia firmata.)

La data di scadenza per l’invio della scheda di iscrizione è il 13 Giugno 2015.

Per informazioni:  Libera Università dell’Autobiografia – P.za del Popolo,5, 52031 Anghiari (AR) – Tel. 0575788847 – infofestival@lua.it – www.lua.it

 In collaborazione con:

Fondazione Archivio Diaristico nazionale; Giunti; Rete Italiana di cultura popolare

Premio Città dell’Autobiografia

Sezione Studi e Ricerche

Bando di concorso

ART. 1. CONTENUTI E OBIETTIVI

Il Premio Città dell’Autobiografia- Sezione Studi e Ricerche nasce nell’ambito del Festival dell’Autobiografia, con lo scopo primario di promuovere la cultura della scrittura autobiografica, della narrazione, della memoria e di valorizzare giovani studiosi e ricercatori, incardinati, contrattisti o freelance, che abbiano svolto studi e ricerche inerenti tali tematiche.

ART. 2 . DESTINATARI

Possono partecipare laureati e dottori di ricerca che non abbiano superato i 45 anni di età, i quali dimostrino di aver dedicato i loro studi agli aspetti scientifici, educativi, psicologici, letterari, storici, socio-antropologici della narrazione di sé, della memoria e della scrittura autobiografica. Il curriculum richiesto ad ogni concorrente dovrà indicare l’ afferenza attuale o trascorsa ad un’ università italiana o straniera, ed inoltre l’ opera, una soltanto, che il candidato tra le altre eventuali sceglierà di sottoporre al giudizio della Commissione. Sono da considerarsi escluse opere di carattere autobiografico e opere letterarie.

ART. 3. PREMI

Il premio consiste in due borse di studio che consentiranno ai vincitori, per ognuna delle tipologie delle opere, di partecipare gratuitamente al I e al II anno della Scuola di Scrittura Autobiografica e Biografica della Libera Università dell’Autobiografia, secondo programmi pubblicati annualmente sul sito http://www.lua.it.

Due sono le categorie accettate, rispetto alle quali la Commissione di valutazione sceglierà i vincitori:

  1. a) tesi di dottorato e magistrali, ricerche non pubblicate;
  2. b) saggi e testi pubblicati negli ultimi tre anni.

ART. 4. MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE E SCADENZA

Per partecipare al premio è necessario compilare la scheda che si trova sul sito www.lua.it oppure può essere richiesta all’indirizzo infofestival@lua.it. Le schede saranno utilizzate per una prima pre-selezione, dalla quale risulteranno 10 finalisti; a costoro verrà chiesto di inviare copia della propria ricerca (tesi di laurea, tesi di dottorato, pubblicazioni), secondo la modalità all’ art 2. Le copie non verranno restituite, ma custodite nella Biblioteca della Libera Università dell’Autobiografia.

Le schede, firmate, vanno inviate in formato elettronico all’indirizzo infofestival@lua.it e in formato cartaceo a:

Premio Città dell’Autobiografia- Sezione Studi e ricerche

Libera Università dell’Autobiografia

P.za del Popolo, 5

52031 ANGHIARI (AR).

La scheda può inoltre essere compilata online, seguendo le indicazioni sul sito www.lua.it. Dovrà comunque esserne restituita copia firmata.

Al medesimo indirizzo andranno poi inviati anche i testi dell’ opera prescelta dal candidato.

La data di scadenza per l’invio della scheda è fissata per il giorno 13 Giugno 2015.

Non saranno prese in considerazione le schede pervenute oltre tale data.

ART.5. COMMISSIONE DI VALUTAZIONE

Il Premio, proposto nell’ambito del Festival dell’Autobiografia, è promosso e organizzato dall’Associazione Culturale Libera Università dell’Autobiografia, che fin dalla sua nascita, avvenuta nel 1998, si avvale della collaborazione scientifica di alcuni tra i più importanti studiosi di autobiografia, narratologia, memorialistica. La Commissione di valutazione, presieduta da Duccio Demetrio, è formata da Federico Batini (Università degli Studi di Perugia), Caterina Benelli (Università degli studi di Messina), Benedetta Centovalli, Antonio Damasco (Rete Italiana di Cultura popolare), Nicola Maranesi (Fondazione Archivio Diaristico Nazionale), Giuliana Nuvoli (Università degli Studi di Milano), Maura Striano (Università degli Studi di Napoli “Federico II”).

ART.6. DIFFUSIONE DELL’INIZIATIVA.

Al presente bando viene assicurata la più ampia diffusione e promozione per il tramite delle Istituzioni che patrocinano il Premio e le associazioni che collaborano, oltre ai canali di diffusione della Libera Università dell’Autobiografia (sito web, newsletter, pagina facebook). 

ART. 7. PROCLAMAZIONE DEI VINCITORI

La proclamazione dei vincitori avverrà venerdì 4 Settembre 2014 alle ore 16.00 ad Anghiari (Arezzo) nell’ambito del Festival dell’Autobiografia.

Nel corso della cerimonia di premiazione, compatibilmente con la struttura organizzativa del Festival dell’Autobiografia, sarà dato adeguato spazio ai 10 finalisti per la presentazione del proprio studio o della propria ricerca. Tra questi verranno proclamati i due vincitori.

 Art. 8. ACCETTAZIONE

La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento.

I partecipanti esonerano l’associazione da qualsiasi responsabilità nei confronti di terzi che possano ritenersi lesi o da dichiarazioni false in merito alla paternità del materiale inviato.

E’ facoltà dell’organizzazione diffondere il premio attraverso i media locali e nazionali, utilizzare immagini rela­tive ai partecipanti e alle loro opere senza nulla dovere a questi ultimi a nessun titolo.

Art. 9. PROTEZIONE PRIVACY

I dati personali trasmessi con la domanda di partecipazione saranno trattati per le sole finalità di gestione del Concorso.

L’associazione assicura il rispetto del trattamento dati ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 e della normativa vigente in materia di Privacy.

Per richiedere qualsiasi ulteriore informazione è possibile scrivere all’indirizzo mail infofestival@lua.it

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicazioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...