Dopo il seminario di oggi all’Istituto Comprensivo 12 di Perugia (Ponte S. Giovanni)

Carissimi tutti,

grazie per l’incredibilmente continua attenzione e per la partecipazione al seminario di oggi.

Come promesso ecco i materiali che vi permetteranno di approfondire e precisare meglio ciò che oggi abbiamo soltanto introdotto.

La presentazione che ci ha accompagnato nel percorso (clicca sul titolo per scaricare): Competenze falsi miti, riferimenti certi rev02

Alcuni dati di interesse circa la dispersione scolastica (clicca sul titolo per scaricare): Bartolucci Batini 19 aprile Dispersione Rev 02

Introduzione alle competenze (clicca sul titolo per scaricare): Introduzione Competenze giugno 2016

I volumetti sui percorsi per l’acquisizione delle competenze di base di area matematica e linguistica nella primaria e nella secondaria di primo grado: clicca qui per andare alla pagina del sito dispersione.it dove si possono scaricare gratuitamente.

In questo blog e nel sito di Pratika (www.pratika.net) troverete volumi, percorsi didattici (compresi i 4 Quaderni per lo sviluppo delle competenze, editi da Loescher) scaricabili gratuitamente.

Grazie, a presto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in TFA e altri percorsi (materiali) e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Dopo il seminario di oggi all’Istituto Comprensivo 12 di Perugia (Ponte S. Giovanni)

  1. greco.06 ha detto:

    Gent.mo. E’ da un pò di tempo che seguo le Sue lezioni,  leggo i Suoi quaderni che trovo interessanti e utilissimi. Sono pochi giorni che ho proceduto a iscrivermi al Suo Blogger,  però non sò come fare a trovare la risposta ad un quesito che ho sottoposto alla Sua attenzione.  In buona sostanza la domanda è questa: lavorando per competenze, riformulando i saperi e ristrutturando la programmazione,  che ovviamente diventa progettazione,  il programma non viene svolto nella sua interezza. Quindi  ci si trova a cozzare,  a posteriori con l’Esame di stato impostato ancora sulla conoscenza e non sulla competenza.  Ora,  come ci si deve muovere per salvare “capra e cavoli”? Mi perdoni la schiettezza… Se può,  e quando può,  gradirei un Suo prezioso consiglio, suggerimento, ecc..  Grazie per tutto quello che fa.  Cordiali saluti. Prof. Filo  Inviato da Tablet Samsung.

    • federicobatini ha detto:

      Salve, le ho già risposto… ha posto la stessa domanda nella pagina delle “Informazioni per contatti con Federico Batini” (anche se non comprendo il perché) e le ho risposto subito sotto alla domanda. La prego di verificare la risposta. Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...