02 marzo convegno a Firenze:”Con loro, da disagio a opportunità per progettare insieme”

Qui si possono scaricare i materiali e l’istant book dell’evento.

Leggi il commento e la rassegna stampa: clicca qui.

Ed ecco l’istant book del convegno: clicca qui per scaricareINSTANT BOOK dispersione_def

Sono già oltre 160 gli iscritti al convegno “Con loro” … ancora pochi posti disponibili… affrettatevi!!!

Fare il punto su quanto è stato fatto per abbattere la dispersione scolastica, per condividere buone pratiche e modelli di prevenzione del fenomeno, per monitorarne gli effetti. E’ questo l’obiettivo della giornata di studio “CON LORO: da situazione di disagio a opportunità di progettare INSIEME” organizzata da Regione Toscana in collaborazione con Agenzia nazionale politiche del lavoro (ANPAL Servizi spa) Programma FIxO, in programma il 2 marzo 2017 a Firenze, all’Auditorium Santa Apollonia in via San Gallo n. 25/A .

In apertura all’evento una breve rappresentazione teatrale realizzata dai ragazzi dell’Istituto Marco Polo di Firenze. La giornata prosegue con gli interventi articolati in più sessioni:
Prima sessione: inquadramento del fenomeno nella sua evoluzione, anche storica, focalizzando il ragionamento su quanto è stato già fatto per arginarlo e i motivi per cui non ha funzionato.
Seconda sessione: focus su idee scaturite dal dibattito e buoni propositi che possono portare a nuove e migliori soluzioni contro la dispersione scolastica.
Dalle 14:30 alle 17 Laboratori pratici, sessione conclusiva dedicata a sette laboratori , con iscrizioni a numero chiuso che tratteranno temi di interesse comune.

8:45  Accoglienza partecipanti e registrazione
9:15  Saluto istituzionale Cristina Grieco assessore “Istruzione, Formazione e Lavoro” della Regione Toscana

9:30  “Drop out. Adesso parlo io” di Giuliana Frasca – ANPAL Servizi  – Programma FIxO-  Rappresentazione teatrale liberamente tratta dal testo “Dropout” di Federico Batini
Interpreti: Simone Manzini, Annamaria Leo e Irene Giusti – Istituto Tecnico per il Turismo Marco Polo di Firenze

ore 10:00  Facciamo il punto modera Angela D’Onghia, sottosegretario MIUR

30 anni di azione e ricerca contro la dispersione. Cosa abbiamo sbagliato?
Guido Benvenuto, Università La Sapienza di Roma

Gestire la dispersione: l’approccio dei Centri per l’Impiego
Francesca Giovani, direzione Lavoro Regione Toscana

L’alternanza come strumento di successo formativo
Paolo Baldi, direzione Istruzione e formazione Regione Toscana

Le azioni FIXO di contrasto alla dispersione
Agostino Petrangeli, ANPAL Servizi – Programma FIxO

Orientamento al lavoro: percorsi e strumenti per accompagnare le transizioni
Giulio Iannis, Centro Studi Pluriversum

L’esperienza di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Chiara Criscuoli, Giovanisì Regione Toscana

Dalla credenza all’evidenza. Principi brain-based per una didattica efficace
Roberto Trinchero, Università di Torino

La dispersione si può prevenire
Federico Batini, Università di Perugia

ore 11:30  Ripartiamo da qui modera Roberto Curtolo, USR Toscana

Marco Bartolucci, Università di Perugia e Martina Evangelista, Pratika, Arezzo
Marta Rigo, Engim, Veneto
David Nadery, IIS Cassata, Gattapone
Giuseppe Achille, IISS Denora, Altamura
Filomena Micillo, Luca Vanni, ITIS Galileo Galilei, Arezzo
Antonella Randazzo, Scuola e Formazione-Lavoro Don Giulio Facibeni, Firenze
Fiammetta Bada, Liceo Economico Sociale Pertini, Bolzano
Alessandro Frosini, IT Cattaneo, San Miniato

ore 12:30  Insieme a loro modera Federico Batini, Università di Perugia
Cristina Grieco, assessore istruzione, formazione e lavoro Regione Toscana
Sebastiano Leo, assessore formazione e lavoro Regione Puglia
Valentina Aprea, assessore all’istruzione, formazione e lavoro Regione Lombardia
Maurizio del Conte, presidente ANPAL

ore 14:30 – Laboratori
Laboratorio 1 Insegnare CON la letteratura e non La letteratura: pratiche – Simone Giusti, Altra Città. Il laboratorio propone alcuni esercizi di scrittura creativa a partire dalla lettura ad alta voce di brani della letteratura di tutti i tempi.

Laboratorio 2  Tipi di personalità secondo J. Holland: un modello per conoscersi e scegliere la strada per il proprio futuro – Francesca Piccini – ANPAL Servizi (Programma FIxO)
Il laboratorio propone un micro percorso esperienziale che partendo dalla comprensione del modello teorico di Holland condurrà i partecipanti a esplorare e ricostruire le loro esperienze attraverso l’analisi dei tipi di personalità

Laboratorio 3 – Conoscere l’apprendistato quale strumento per prevenire la dispersione: un approccio concreto  –Regione Toscana e ANPAL Servizi (Programma FIxO)
Conoscere e integrare l’apprendistato con le attività formative e scolastiche rappresenta una sfida progettuale a cui il laboratorio offre una risposta concreta, proponendo la condivisione di un processo attuativo di riferimento e l’approfondimento sugli strumenti operativi di supporto alla realizzazione dei percorsi.

Laboratorio 4 – Il secondo momento migliore: orientamento narrativo, didattica orientativa ed Empowerment –Federico Batini, Università di Perugia
Il laboratorio presenta un ipotesi di percorso lega te all’esplorazione del sé: “Io e la mia ricerca: la mia ricerca su di me”. Si tratta di un percorso di ricostruzione autobio grafico dal valore fortemente orientativo e apprenditivo, costruito seguendo lo stesso processo di una ricerca scientifica nelle scienze umane

Laboratorio 5 – “Una lettura al giorno…” Come prevenire la dispersione e la perdita di significato, semplicemente leggendo ad alta voce a scuola – Martina Evangelista – Pratika – LaAV
L’ obiettivo del laboratorio sarà comprendere come e perché incentivare ed integrare la lettura condivisa nelle pratiche didattiche ed educative, imparando ad utilizzare lo strumento della lettura con un approccio inclusivo, esperienziale e partecipativo, oltre che transdisciplinare

Laboratorio 6 – Autonomia, intraprendenza e scelta: obiettivi ed  opportunità del progetto GiovaniSì – Sara Giannasi – Giovanisì Regione Toscana
Il laboratorio propone un percorso informativo legato alle opportunità di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

Laboratorio 7 – Orientare al lavoro: strumenti per preparare e accompagnare le scelte e le transizioni formative e professionaliStefania Milani, Centro Studi Pluriversum – Consorzio Servizi Lavoro
Questo laboratorio presenta il modello di orientamento europeo della Career Education, proposto dalle Risoluzioni Europee e dalla Linee Guida Nazionali, e offre ai partecipanti la possibilità di conoscere e utilizzare strumenti di accompagnamento alle scelte professionali già diffusi in altri Paesi Europei e anche in alcune regioni italiane

Laboratorio 8  – Immigrazioni e dispersione – Stefania Congia – Ministero del Lavoro – DG Immigrazione Rodolfo Giorgetti – ANPAL Servizi
Dalla lettura dei dati sul fenomeno dell’immigrazione alla formulazione di ipotesi per la costruzione di una nuova politica di educazione inclusiva

Per ulteriori informazioni: contattare la Segreteria organizzativa:

 

PER ISCRIVERSI CLICCA QUI: LINK ISCRIZIONE

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicazioni, TFA e altri percorsi (materiali) e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...