Archivi tag: Leggere tutti

8 e 9 novembre 2014 a Perugia: seminario nazionale LaAV

Si svolgerà l’08 e il 09 novembre, a Perugia, un appuntamento fantastico per tutti gli appassionati della lettura, per gli studenti di scienze dell’educazione, di lettere, di psicologia… e per i curiosi: il V seminario nazionale LaAV. Il seminario è completamente … Continua a leggere

Pubblicato in Comunicazioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Invito per gli allievi dei corsi (Pedagogia Sperimentale e Metodologia della ricerca educativa…)

   Carissimi, lunedì 02 dicembre, a conclusione delle lezioni, alle 19,15 ci sarà un incontro alla Biblioteca Umanistica organizzato dal gruppo LaAV (il movimento di lettori ad alta voce volontari che ho fondato) sulla lettura a tema natalizio… sarò io … Continua a leggere

Pubblicato in Comunicazioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Perché leggere? Articolo su Treccani.it

Negli ultimi tre anni, in Italia, si acquistano sempre meno libri. Pare sia un effetto della crisi economica. Un esempio interessante in questo senso è quello degli scrittori che consentono il download gratuito delle opere. Prima della crisi questa “generosità” aveva … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Non saremo confusi per sempre, di Marco Mancassola (Einaudi)

  Quando iniziarono le vibrazioni, il bambino riprese a cadere. Spalancò la bocca per chiamare la mamma oppure il signore che gli aveva cantato le sigle dei cartoni animati, il fango gli entrò nella bocca e lui non riuscí a gridare … Continua a leggere

Pubblicato in Sto leggendo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Lola, di Spider (Orecchio Acerbo editore)

 Se vola è Lola, se è Lola vola… E se non vola? Non è Lola. Un giorno una scimmia si arrampicò su un grattacielo. Arrivata sul tetto guardò giù. Vista dall’alto la città le sembrò molto più bella. Si costruì … Continua a leggere

Pubblicato in Sto leggendo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Le voci del mondo, di Robert Schneider

 All’orecchio di Elias si schiudeva un mondo di suoni, di voci e di rumori che non aveva mai udito prima con tanta chiarezza. Non basta dire chi li udiva: li vedeva. Vide l’aria condensarsi e poi di nuovo espandersi con … Continua a leggere

Pubblicato in Sto leggendo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Spinoza, di Paolo Nori

  “Da piccolo facevo il portiere. Giocavo nella squadra del quartiere dove abitavo, il quartiere Montebello. Portiere degli allievi della Montebello. Allora una volta, ero lì che dovevo rinviare coi piedi, mi sono chiesto improvvisamente Chi me lo fa fare, … Continua a leggere

Pubblicato in Sto leggendo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La mia casa è dove sono, di Igiaba Scego

 Sono cosa? Sono chi? Sono nera e italiana. Ma sono anche somala e nera. Allora sono afroitaliana? Italoafricana? Seconda generazione? Incerta generazione? Meel kale? Un fastidio? Negra saracena? Sporca negra? Non è politicamente corretto chiamarla così, mormora qualcuno dalla regia. … Continua a leggere

Pubblicato in Sto leggendo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Magma, di Lars Iyer

“Dove dovremmo andare? Nei momenti di crisi, W. si chiede sempre cosa farebbe Kafka. Cosa farebbe Kafka al posto nostro? Come se ne tirerebbe fuori? Ma il punto è: Kafka non si sarebbe mai trovato al nostro posto; non avrebbe … Continua a leggere

Pubblicato in Sto leggendo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Un padre da film, di Antonio Skàrmeta

 Da quando papà se n’è andato mia madre ha cominciato a consumarsi rapidamente. Come se una folata di vento gelido l’avesse spenta.  Anch’io amavo da morire il mio vecchio. E poi volevo che il vecchio mi amasse. Ma lui era … Continua a leggere

Pubblicato in Sto leggendo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

In Linea, di Jimi Lee

 Un libro fatato senza parole in cui tutto avviene per mezzo della linea ritagliata nel libro, sì proprio quella che si vede anche in copertina e attraversa l’intero libro, dando luogo a figure di diverso tipo: dal trampolino all’altalena, dal … Continua a leggere

Pubblicato in Sto leggendo | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento