L’educazione 0/6 in Toscana non si ferma

La Regione sta valorizzando le esperienze creative dai territori per non fermare l’educazione 0/6. Qui puoi trovare la presentazione, le modalità, i finanziamenti, le risorse: clicca qui.

Ecco qui una selezione delle prime esperienze (altre ne seguiranno): clicca qui.

Ovviamente una delle proposte fondamentali è il progetto Leggere Forte, che ho la fortuna e l’onore di aver ideato e di dirigere.

Tra le altre iniziative abbiamo creato una playlist sul canale ufficiale YouTube della Regione Toscana dove ad oggi ci sono ben 120 tra audioletture e videoletture realizzate grazie al gruppo di ricerca dell’Università di Perugia e alle educatrici e insegnanti della Regione Toscana, qui il link diretto alla playlist di letture sul canale: clicca qui.

Ed ecco una piccola selezione di alcune delle proposte per i più piccoli:

qui ci sono io che leggo Cinque piccole dita: clicca per vederlo

Irene legge la storia di Federico di Lionni: clicca qui

Diego legge Che rabbia!: clicca qui

Irene legge A tavolaaa! clicca qui

Sabrina legge lo splendido Io vado: clicca qui

Se ti sono piaciute nel canale ce ne sono ben 120… sempre in crescita…

Il progetto “Leggere: Forte!” è una politica educativa pluriennale della Regione Toscana finalizzata all’inserimento della lettura ad alta voce quotidiana nelle scuole di ogni ordine e grado e nei servizi educativi della Regione. La politica è realizzata grazie alla collaborazione e alla direzione scientifica dell’Università degli Studi di Perugia (Dipartimento Fissuf, cattedra di Pedagogia Sperimentale). I soggetti partner sono: Regione Toscana, Università degli Studi di Perugia (Dipartimento FISSUF), Cepell (Centro per il libro e la lettura), USR Toscana, Indire e con la collaborazione di Nausika/LaAV Letture ad alta voce.

La pagina ufficiale: clicca qui.

 

Il gruppo di ricerca di Leggere: forte! è così composto:

Direttore scientifico: Federico Batini.

Assegnisti di ricerca: Marco Bartolucci, Simone Giusti, Irene Scierri.

Borsisti di ricerca: Giulia Toti (coordinamento), Giulia Barbisoni, Irene Brizioli, Eleonora Cei, Barbara Ciurnelli, Benedetta D’Autilia, Diego Izzo, Lucia Lucchetti, Valerio Luperini, Andrea Mancini, Susanna Morante, Eleonora Pera, Elisa Carolina Puccetti, Mirko Susta, Sabrina Tobia.

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Appunti, Comunicazioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a L’educazione 0/6 in Toscana non si ferma

  1. Pingback: Pronti per viaggiare nello spazio? Due guide galattiche per astronauti 0/3 e astronauti 3/6 – GRATUITE (dalla Regione Toscana) | Federico Batini

  2. Pingback: Da Laura Morante a Nicola Rignanese, da Pavoletti a Licia Troisi…. nomi noti leggono per Leggere:forte! | Federico Batini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...